ISERN Medical Telecom inaugura la sua nuova sede aziendale

20120713_2

ISERN inaugura il nuovo edifico aziendale di 6.500 m2, che unisce le installazioni centrali dell’azienda. Il nuovo edificio ha richiesto all’azienda un investimento di oltre 6.000.000 € ed è stato costruito con criteri di sostenibilità, seguendo i più recenti progressi tecnologici per il risparmio energetico. Una parte importante del nuovo edificio, di approssimativamente 2.000 m2, è destinato a una delle principali linee dell’attività dell’azienda, ISERN Medical Telecom, che consiste nella prestazione dei servizi di telecomunicazioni per camere di ospedale. Questa attività include la prima unità di R&S e innovazione di tutta la Spagna specializzata nelle T.I.C applicate alla Sanità (IDeTICs), in cui vengono sviluppati nuovi prodotti e soluzioni specifiche per questo settore. Questa unità ha ricevuto i premi INNOVACAT. Il Consigliere della Sanità della Generalitat della Catalogna, On. Sig. Boi Ruiz i García ha presieduto l’atto che si inserisce negli atti della commemorazione per il 60 anniversario dell’azienda.

Il nuovo centro di 6.500 m2 ha richiesto all'azienda un investimento di oltre 6 M€ e comprende la prima unità in Spagna di R&S e innovazione applicate alla Sanità: IDeTICs 

ISERN, che ha iniziato la sua attività nel 1952, fattura attualmente 11 M€ e genera 100 posti di lavoro distribuiti in tutto il paese. ISERN Medical Telecom rappresenta oltre il 60% del fatturato di ISERN e gestisce le comunicazioni di oltre 25.000 letti di ospedale in Spagna e in Italia. La creazione di questa linea di affari per il settore sanitario nell’anno 1989, segmento del mercato in cui ISERN è pioniere e all’avanguardia in Spagna, si è rivelato uno dei catalizzatori della crescita della compagnia nell’ultimo decennio. Attualmente la compagnia sta creando nuovi prodotti TIC per camere di ospedale. Tali prodotti propongono soluzioni di gestione e comunicazione che, grazie all’uso delle nuove tecnologie dell’informazione installate nelle camere stesse, permetteranno di migliorarne l’efficienza.